Home » Catechesi e Arte » I GIOVEDI’ CULTURALI DELLA KARIS – ARTE E FEDE

 
 

I GIOVEDI’ CULTURALI DELLA KARIS – ARTE E FEDE

 

Il Servizio per la Pastorale dell’Arte Karis, nell’ambito delle attività promosse dal Progetto Culturale della diocesi di Verona, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Scienze Religiose San Pietro Martire (ISSR) e con lo Studio Teologico San Zeno (STSZ), propone alcune iniziative di formazione aperte a tutti coloro che intendono accostarsi al Cristianesimo dal punto di vista culturale. Le proposte sono indirizzate ad approfondire il patrimonio storico-artistico del Cristianesimo attraverso la Via della Bellezza, luogo determinante per la ricerca della dimensione religiosa insita in ogni persona umana.

Coordinatori: d. Antonio Scattolini e dott.ssa Silvia D’Ambrosio

 

Destinatari: studenti dello STSZ, dell’ISSR e di Beni Culturali, insegnanti, catechisti, operatori pastorali, guide, appassionati d’arte ed ‘amanti del bello’ (possibilità di crediti e di riconoscimento del corso come aggiornamento, da verificare con i coordinatori)

Dove: Verona, Seminario Maggiore, aula magna (ingresso da vicolo Bogon, parcheggio interno)

 

Quando l’arte racconta la vita

1. Generare e lasciar partire

 

16 ottobre – 27 novembre 2014

h: 20:30 – 22:00

Verona, Seminario Maggiore, aula magna (ingresso da vicolo Bogon, parcheggio interno)

Ingresso libero

Finalità:

L’itinerario si caratterizza per un taglio marcatamente antropologico. La prima serata è di carattere introduttorio e l’ultima di tipo riassuntivo, mentre nelle cinque centrali si propone la possibilità di un confronto con una coppia di dipinti: con un’opera d’arte che evoca l’esperienza umana del generare e lasciar partire e con un’altra di soggetto cristiano che offre una parola di Vangelo.

Dinamica:

Gli incontri prevedono un’implicazione attiva dei partecipanti che valorizza il loro vissuto e il loro pensiero. Le cinque serate centrali si aprono con un momento di prima reazione libera dei partecipanti di fronte alle due opere proposte (‘coup de coeur’), cui segue una breve presentazione dei dipinti ed una eco pastorale; la conclusione consiste in una restituzione da parte dell’assemblea rispetto a ciò che si è visto e ascoltato.

 

16 ottobre – Serata inaugurale

Saluto di d. Matteo Ferrari, direttore del Progetto Culturale della diocesi di Verona

Presentazione del corso e del progetto Secondo Annuncio con l’arte – Silvia D’Ambrosio

Generare e lasciar partire. Approccio antropologico, Daniele Loro; Riflessione teologica, mons. Giuseppe Laiti; Itinerario artistico, d. Antonio Scattolini

 

23 ottobre – Generare: l’attesa e la preparazione

La Venere di Willendorf e il Sole nel Grembo di Arcabas – Giovanna Ganzarolli e d. Antonio Scattolini

Eco biblica ed autobiografica – sr. Grazia Papola e Maria Teresa Camporese

 

30 ottobre – Il mistero della nascita

Le due madri di Segantini e la Madonna del latte di Barnaba da Modena – d. Antonio Scattolini e Silvia D’Ambrosio

Eco pastorale – d. Gaetano Pozzato e d. Andrea Magnani

 

6 novembre – Iniziare alla vita

Primi passi di Van Gogh e San Giuseppe falegname di La Tour – Ester Brunet e Cristina Falsarella

Eco pastorale – d. Ivo Seghedoni

 

13 novembre – Accompagnando la fragilità

Mamma col bambino malato di Picasso e La casa di Nazareth di Zurbaran – Yvonne Dohna e d. Antonio Scattolini

Eco pastorale – d. Luca Palazzi

 

20 novembre – Lasciar partire

L’Ospitalità di Abramo e Il Sacrificio di Isacco di Marc Chagall – Andrea Nante

Eco pastorale – una coppia affidataria

 

27 novembre – Serata conclusiva

Generare e lasciar partire nella Bibbia – sr. Grazia Papola

Ritorno all’itinerario artistico – d. Antonio Scattolini e Silvia D’Ambrosio

Buffet dolce e scambio di auguri natalizi


Quando l’arte rappresenta

la Teologia 

1. Una Cristologia Artistica

  1. 15 gennaio – 12 marzo 2015

    h: 20:30 – 22:30

    Verona, Seminario Maggiore, aula magna (ingresso da vicolo Bogon, parcheggio interno)

    Ingresso libero

  2. Finalità La Cristologia è il tema fondamentale della teologia, poiché indaga il centro focale della fede. Il corso si propone di mostrare come l’arte ha interpretato il mistero di Cristo, con un approccio originale e sintetico, attento alle Scritture, alla tradizione della Chiesa, alla Liturgia, alla vita e alla cultura lungo i secoli

MetodoLezioni frontali, con spazi di intervento da parte dei partecipanti.

15 gennaio – Serata inaugurale

  • Saluti di d. Antonio Scattolini e di Tiziana Franco (Università degli Studi di Verona)
  • Presentazione del corso e del progetto quinquennale – Silvia D’Ambrosio
  • Introduzione alla Cristologia – mons. Andrea Gaino
  • Vedere la Parola, Celebrare l’Attesa: teologia e arte nel cristianesimo delle origini – Gabriele Pelizzari

 

22 gennaio – Il Crocifisso

“Annunciamo la tua morte Signore”

  • La Crocifissione: un excursus storico-artistico ed iconografico – d. Antonio Scattolini e Silvia D’Ambrosio
  • La carne ferita: Bacon e Congdon – Milena Cordioli
  • Eco teologica – d. Giovanni Girardi

 

29 gennaio – Il Risorto

“Proclamiamo la tua Risurrezione”

  • La Risurrezione nell’arte delle chiese d’Oriente – Ester Brunet
  • La Risurrezione nell’arte occidentale – d. Antonio Scattolini
  • Eco patristico-dogmatica – mons. Giuseppe Laiti

 

5 febbraio – Il Veniente

“Nell’attesa della tua venuta”

  • L’Iconografia del Pantocrator – d. Antonio Scattolini
  • Il Giudizio Universale di Michelangelo – Alessandra Zamperini
  • Eco liturgica – d. Luigi Girardi

 

12 febbraio – Le parabole

L’annuncio del regno

  • Nel regno dei poveri: l’immagine della carità veneziana – Bernard Aikema
  • Rappresentazioni artistiche di Parabole – d. Antonio Scattolini
  • Eco biblica – sr. Grazia Papola

 

19   febbraio – I miracoli

I segni del regno

  • I miracoli di Gesù: un excursus storico-artistico ed iconografico d. Antonio Scattolini e Silvia D’Ambrosio
  • Eco biblica – d. Gianattilio Bonifacio

 

26    febbraio – Vero Dio e Vero Uomo

  • La Natività nell’arte: un excursus storico-artistico ed iconografico – d. Antonio Scattolini
  • La Cappella degli Scrovegni di Padova: l’humanitas nella pittura di Giotto – Tiziana Franco
  • Eco sistematica – Lucia Vantini

 

5  marzo – Gesù Cristo è il Signore

  • “Mio Signore e mio Dio” nella Natività del Maestro Francke e nell’Incredulità di Tommaso di Bernardo Strozzi – d. Antonio Scattolini e Silvia D’Ambrosio
  • Eco pastorale – mons. Andrea Gaino

 

12     marzo – Fede e Incredulità

  • Dal Graffito del Palatino all’aniconismo dell’arte contemporanea – Andrea Dall’Asta
  • Eco filosofica – d. Roberto Vinco
  • Saluto conclusivo di mons. Giancarlo Grandis, Vicario Episcopale per la Cultura della diocesi di Verona

 

INFORMAZIONI

Karis

Via Seminario, 8

37129 Verona

karis@diocesivr.it

cell. 348.79.16.821

 

No comments

Be the first one to leave a comment.

Post a Comment