Home » Laboratori » “EPPUR CI SONO” – Itinerari di catechesi per preadolescenti (e i loro genitori)

 
 

“EPPUR CI SONO” – Itinerari di catechesi per preadolescenti (e i loro genitori)

 

“Eppur ci sono” è uno strumento utile per giovani e adulti che lavorano con i preadolescenti. La logica con la quale è predisposta questa cassetta degli attrezzi è connotata da un’attenzione chiaramente antropologica: si parte da ciò che tocca i preadolescenti dal punto di vista esistenziale e su tali questioni si innesta un discorso di fede e di senso. Questo percorso di 10 incontri mira ad accompagnare catechisti, animatori e adulti che lavorano con i preadolescenti a costruire percorsi personalizzati secondo la logica sopraesposta. Il metodo che verrà adottato sarà di tipo laboratoriale, perché l’intento è quello di fare acquisire una competenza e non semplicemente offrire strumenti e conoscenze.

La proposta si articola in 6 unità o itinerari suddivisi in tre volumi e affronta alcune dimensioni che i preadolescenti vivono in maniera trasversale. Gli itinerari non sono dunque pensati sulla logica scolastica (ossia: Eppur ci sono 1 = 1 media; etc.), ma sul vissuto concreto dei preadolescenti. Chi li accompagna è chiamato dunque a scegliere e a proporre l’itinerario che meglio corrisponde al bisogno del gruppo dei preadolescenti.

NOVITÀ! A questo proposito la formazione proposta per gli itinerari “Io esisto” e “Io sono capace” di Eppur ci sono 1 sarà riformulata sulla base delle acquisizioni di fondo del corso Tecniche di animazione.

Qui di seguito un accenno alle tematiche di ogni itinerario.

Eppur ci sono 1

Itinerario 1: Io esisto – Tema: l’identità personale e il confronto con il mondo che ci circonda: promuovere la consapevolezza di sé, per avere il coraggio di esprimere, come ha fatto Gesù, la propria vocazione originale.

Itinerario 2: Io sono capace – Tema: le abilità, le prospettive di vita, i successi e le sconfitte: introdurre, nel confronto con alcune figure bibliche, a riconoscere le proprie abilità e a rielaborare gli insuccessi e i sogni infranti.

 

Eppur ci sono 2

Itinerario 3: Io mi piaccio – Tema: Il corpo, le relazioni, gli stereotipi commerciali:  facilitare l’accettazione di sé per vivere con gioia “dentro la propria pelle”, riconoscendosi “come un prodigio”.

Itinerario 4: Io so crescere (la cresima) – Tema: La Cresima come conferma di un cammino, sebbene avvenga nella fase del cambiamento: favorire l’incontro personale con Cristo e con una comunità animata dal suo Spirito, nella prospettiva del dono.

 

Eppur ci sono 3

Itinerario 5: Io so stare con gli altri – Tema: L’individualismo, il dialogo, l’intercultura: aiutare a riconoscere in ogni persona un fratello per andare oltre le barriere interne ed esterne che dividono le persone e i popoli.

Itinerario 6: Io so quello che voglio – Tema: I valori, la libertà, la responsabilità: favorire il riconoscimento delle proprie idee e desideri per fare sempre più chiarezza dentro di sé ed avere, come Gesù, il coraggio delle proprie scelte.

 

NB. Per una presentazione più approfondita di ogni itinerario CLICCA QUI.

 

SEDI:

DOMUS PACIS (LEGNAGO)

(Eppur ci sono 1, 2, 3)

Martedì 20 settembre; 11 ottobre; 8 e 29 novembre 2016;

Martedì 10 e 31 gennaio; 21 febbraio; 21 marzo 2017.

 

NOVITÀ! VERONA – SANTO STEFANO (presso le madri Canossiane, P.zza Carbonai 10 – 37129, Verona)

(Eppur ci sono 1 + Tecniche di Animazione)

Martedì 27 settembre; martedì 11 e 25 ottobre; martedì 8 e 22 novembre 2016.

Martedì 10 e 24 gennaio; 7 e 21 febbraio; 7 marzo 2017.

 

VILLAFRANCA presso la Scuola dell’infanzia e primaria (Canossiane) – via A. Messedaglia 146 – Tel. 045 7900343

(Eppur ci sono 2 e 3)

Martedì 27 settembre; martedì 11 e 25 ottobre; martedì 8 e 22 novembre 2016.

Martedì 10 e 24 gennaio; 7 e 21 febbraio; 7 marzo 2017.

 

ORARIO. Tutti gli incontri iniziano alle 20.30 e terminano alle 22.30.

 

NB: I corsi di formazione richiedono un minimo di partecipazione di 8 persone.

Se al termine del primo incontro i partecipanti saranno meno del numero previsto, il corso non verrà fatto.

 

No comments

Be the first one to leave a comment.

Post a Comment